Browse By

Guadagnare con i siti statici

Avere dei ritorni automatici penso che sia un po’ il sogno di tutti. Lavorare una volta sola e guadagnare per sempre.

Beh, con Internet anche questo è possibile! Se hai idee di questo genere, allora scordati di aprire dei Blog. I blog richiedono molto tempo, bisogna costantemente aggiornarli, bisogna curarli, rispondere ai commenti, modificarli giorno per giorno in meglio, riempirli di contenuti ecc..

Mentre un sito statico non richiede più alcuna “mano d’opera” una volta progettato e pubblicato. Per fare un sito, ci si impiega 1 o 2 mesi dopodiché il lavoro è completo. Per fare un Blog ci si impiega 1 mesetto per renderlo presentabile e poi una vita intera per aggiornarlo.

Il blog occupa così almeno un paio d’ ore della nostra giornata. Tuttavia il Blog è lo strumento più potente. Grazie alla continua pubblicazione di articoli, gli utenti si fideranno di te, e la fiducia è un’ arma veramente grande per aprire un grande Business.

Tutto ciò invece non accade con un sito. Gli utenti non hanno un ” contatto diretto ” con l’ autore, ma ci passano, scaricano quello di cui hanno bisogno e se ne vanno.

Per questo tipo di rapporto autore-lettore, vi è una soluzione di guadagno molto appropriata: AdSense. Infatti, il bello dei siti statici è che una volta progettati, e inseriti correttamente gli annunci Adsense, continuerai a guadagnare per sempre, senza mai dover stare quotidianamente a curare il tuo sito. Per esempio, ho allestito un paio di siti riguardanti delle nicchie abbastanza particolare alle quali non era presente quasi alcuna informazione, ma che le ricerche erano piuttosto abbondanti (18000 al mese).

Così, con questi siti ben piazzati, riesco a far salire il mio conto Adsense di almeno un paio di euro al giorno, il che non è davvero niente male, senza contare che col tempo questo visite aumenteranno e quindi i guadagni. Per fare un sito statico, consiglio vivamente di utilizzare WordPress o Blogger. Consiglio di creare un sito web tramite le proprie conoscenze Flash e/o Html, oppure di creare siti già fatti e gestirli attraverso dei sti che offrono a disposizione dei siti gratuiti. Alcuni di questi siti sono davvero ben fatti.

Tra tutti questi siti che offrono questi servizi a gratuiti, te ne voglio segnalare 2 che per me sono i migliori in assoluto: Jimdo e Webnode.

Jimdo

Jimdo è un sito che ti permette di creare dei siti web gratuiti. I siti creare con la versione Free sono tutti piuttosto uguali dato che i template sono limitatissimi e anche i Layout. Ma con la versione Pro o Business la solfa cambia realmente. Innanzi tutto, tramite una di queste due versioni, verrà rinominato il tuo URL, inserendo il .com senza essere preceduto da Jimdo (www.miosito.jimdo.com). Le pubblicità Adsense che ti inserisce Jimdo, sulla quale coi click ci guadagnerà lui, vengono eliminate, e i tuoi annunci Adsense (inseribili grazie ai Widget Html) saranno più contestuali.

Quanto ti viene a costare un servizio Pro? 5 euro al mese.. secondo me è un po’ tantino, però c’è anche da valutare la qualità del servizio.

Webnode

Webnode è un altro sito molto professionale che ti aiuta a creare siti web gratuiti. A differenza di Jimdo, i temi a disposizione per iniziare col tuo sito sono molti, professionali e molto personalizzabili. E’ molto intuitivo e semplice aggiungere parti del tuo sito, pagine, widget ecc..

Il grande pregio di questo sito è che ti permette di inserire Adsense ovunque nel tuo sito grazie all’ausilio di un Gadget apposito per Adsense. Questo ti aiuta inoltre ad avere una maggiore contestualizzazione di quest’ ultimo all’interno del tuo sito.

Anche nella versione di prova non ci sono pubblicità intrusive all’interno del tuo sito, solo che la versione di prova dura solo 30 giorni, dopodiché sei costretto a passare al pacchetto premium 3,50 euro al mese (sempre meglio dei 5 di Jimdo).

Se il sito ha buone visite, sicuramente si riesce ad ammortizzare il costo del pacchetto, il che farà risultare ciò un buon investimento!

Perciò, apri siti su argomenti poco noti, ed inseriscici AdSense. Noterai come ben presto i tuoi guadagni si innalzeranno!

Puoi costruirre un sito web in 5 minuti cliccando qui

2 thoughts on “Guadagnare con i siti statici”

  1. Elvia says:

    …comunque tu la metta giu`, secondo me Jimdo e` di lunga piu` conveniente di Webnode, basta guardare rapporto funzioni-prezzo! Con webnode paghi tutto extra! E anche quendo avevo la versione gratis l’assistenza era stra veloce…
    _______

  2. Aj84 says:

    Scusa,ma non capisco perchè trattare argomenti poco conosciuti(e quindi con pochi click) ti faccia aumentare i guadagni,mhà..non dovrebbe essere al contrario?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.