Browse By

Lista dei siti Paid To Write

In questo articolo di oggi vi elencherò tutti (o quasi) i siti paid to write esistenti in circolazione. Elencherò solamente quelli che utilizzano Adsense mentre quelli di guadagno diretto tipo ewrite non sono stati presi in considerazione.

Prima di cominciare con la lista vorrei spiegare perché bisognerebbe utilizzare più siti pay to write anziché uno solo. Se hai voglia di guadagnare in fretta è necessario affidarsi a più siti di questi poiché il tempo di moderazione per ogni articolo è lungo. Lasciando così moderare 10 tuoi articoli in 10 siti diversi anziché 10 articoli in 1 sito solo, vedrai sicuramente i tuoi articoli pubblicati prima, altrimenti questi si potrebbero accumulare, andare in coda di revisione e magari passare molto tempo prima che questi compaiano e magari il tuo articolo, che era una news, non avrà più valore dato che oramai è passato il tempo limite per la pubblicazione.

Il 90% dei siti Payd to write utilizza wordpress. Secondo me questa è e rimane in assoluto la piattaforma migliore per l’editoria online. E’ intuibile e di bell’aspetto. I siti che non lo utilizzano verranno di seguito specificati.

Ed ora iniziamo con la lista, i siti sono messi in ordine di mie preferenze, dal migliore al peggiore:

Italianbloggers: Italian Bloggers ti permetteva di guadagnare. Ora questa possibilità non è più permessa.

Textbroker: sito serio e professionale. Ti permette di registrarti come cliente (richiedendo testi) o come autore (creando testi). In base alle tue capacità puoi decidere tu quanto farti pagare dai clienti a parola. Puoi partire da un minimo di 1,3 centesimi a parola per salire anche a €1 a parola. Davvero ben fatto!

SocialPost: questo è il mio secondo sito preferito. Sebbene non dà il 100% dei guadagni ma dà l’80%, ci scrivo lo stesso perchè il sito è chiaro, semplice, ben fatto e con tempi di revisione piuttosto brevi. E’ un altro colosso dei siti paid to write.

Mondoinformatico: è un sito molto ben indicizzato e tratta argomenti di nicchia come l’informatica, internet il web ecc.. Guadagni l’80% e non usa WordPress. Hai la possibilità di guadagnare il 5% per ogni articolo che un tuo amico scrive sul sito (attraverso un tuo link da referral).

PaydbyAndy: sito serio ed affidabile. Promette un 100% dei guadagni e vi è chiaramente un form dove inserire il proprio ID Adsense, da provare! (anche io lo proverò!)

AlterSeo: Sito payd to write molto ben indicizzato e targhettizzato. All’ interno di questo sito si possono inserire solo articoli riguardante il posizionamento sui motori di ricerca (SEO). Offre il 100% dei guadagni.

Paid-to-write.net: sarebbe davvero un bel sito se il link per la registrazione funzionasse!

Paid2write: sito che non utilizza WordPress ma un’ altra piattaforma molto scadente e molto povera. Offre l’80% dei tuoi guadagni per articolo e accade spesso che i tuoi articoli vengono rifiutati e quindi cancellati solo perchè parlano di un argomento a loro scomodo (per esempio di altri siti per guadagnare. Loro vogliono che tu guadagni solo con loro!).

Crashdown: ottima grafica del sito ma..è troppo lento, è pieno di spam e di Popo-up! Rischi di rimanerne sotterrato se non te ne vai subito da questo sito!

Cartoonmag: ottimo sito pay to write ma solo per cartoni e fumetti.

Mister Webby: bel sito ma.. il link per la registrazione???

Editoria indipendente: anche questo un ottimo sito ma al momento non permette le registrazioni degli utenti.. cosa aspettano?

PayrBlog: buon sito ma per iniziare a collaborare c’è bisogno di mandare una richiesta per email.

Webbando: sarebbe bello capire come si fa a registrarsi…

Creareonline: anche quì non si sà come fare per registrarsi!

Revenews: bel sito ma ci sono dei problemi al momento della registrazione (almeno a me è successo così!).

Paid-to-write.com: perchè questi siti non mettono bene in evidenzia il form per la registrazione?? E’ così difficile?!! Io non l’ho trovato, e tu?

Informazionepura: sito che offre il guadagno tramite paid to write ma secondo me la grafica è troppo pessima e gli utenti scappano piuttosto che leggere un articolo su quel blog!

We News: da poco è stata introdotta la possibilità di guadagno diretto, ovvero senza Adsense. È un sito semplice quanto efficace. Da testare!

Spero di essere stato chiaro ed esaudiente. Io per ora uso solo Italianbloggers e ScrittoreMilionario, a voi la scelta!

Post Consigliati

65 thoughts on “Lista dei siti Paid To Write”

  1. Pingback: Guadagno col blog » Blog Archive » I migliori siti Paid to write
  2. Trackback: Guadagno col blog » Blog Archive » I migliori siti Paid to write
  3. Esperto SEO says:

    Segnalo il nuovo Paid to Write di Esperto SEO

    http://espertoseo.it/notizie

    Grazie infinite anche per gli spunti forniti in questo prezioso articolo

  4. christian says:

    su paid to write. com è facile iscriversi: nell’ elenco sulla destra della home page si va sul blog che interessa (sport,cronaca,libri…è un insieme di più blog, ci si iscrive a quello/quelli che interessano inserendo il codice adsense, nick name ecc…su ognuno; è una ottima cosa perchè i click sugli annunci valgono di più per un discorso di valore di keywords)e sulla destra della home del blog scelto si clicca su iscriviti—revenews è ottimo, mai avuti problemi—-paid2write .org non è male anche lui, di solito pubblicano immediatamente gli articoli; me ne hanno rifiutato uno su 60 circa; in effetti se usassero wordpress sarebbe meglio—italian bloggers ottimo—-se capite di finanza, economia, mutui ecc. mondonotizie.info è il migliore (usa wordpress)

  5. christian says:

    dimenticavo di dire che paid to write. net non è più un paid to write!! andate sul forum del sito e capirete perchè.

  6. Gol Serie A says:

    Salve

    vorrei segnalare un nuvo Paid To Write dedicato al mondo del calcio, si chiama GolSerieA.com. A discapito del nome si possono inserire articoli su tutto ciò che ruota attorno al calcio, come Champions League, Europa League, Calciomercato, campionati esteri ecc..

  7. Elena says:

    Uno nuovo per i Geek, pagano AdSense e per numero di articoli:
    http://websyrup.net

  8. seriebcalcio.it says:

    Vi segnalo un paid to write dedicato al campionato italiano di serie B, nasce con la volontò di dare notizie e informazioni riguardanti il campionato di serie B

  9. fabio says:

    Ciao a tutti, vi segnalo anche io un paid to write:
    http://www.paywrite.it

  10. seo says:

    I siti di paid to write sono davvero numerosi e crescono sempre di più!

  11. krikko says:

    Si concordo, ed è impossibile continuare ad aggiornare questo articolo 🙂

  12. marco says:

    ciao volevo segnalare alla tua lista i miei tre siti di paid to write su richiesta; nel senso gli utenti possono scrivere solo se mandano un email all’ aministratore cioè io ^_^ segnalando il tutto dalla pagina che si trova in home di redazione e utenti o informazioni. comunque i miei siti che ti segnalo sono:

    2 siti dove si parla di economia, prestiti e mutui:

    http://www.prestitiassicurazioni.it/

    http://finanziamenti-on-line.it/

    e 1 siti che parla di cucina e ricette:

    http://ricette-casalinghe.it/

  13. Michele says:

    Ciao!

    Volevo segnalare http://ragnodalbuco.com.

    Revenue sharing del 100 % per ogni articolo pubblicato entro il 31 maggio 2011!

  14. Claudio Damiani says:

    Salve, vorrei segnalarvi il nuovo Paidtowrite http://www.mistermanager.it dedicato (il primo), agli allenatori di calcio, ai preparatori atletici, agli addetti ai lavori in genere. Oltre ad articoli di natura tecnico tattica, schemi, allenamenti, medicina sportiva, alimentazione, si puo’ postare riguardo tutti i campionati nazionali e internazionali, calciomercato, calcio a 5, femminile, settore givanile, calcio dilettanti talenti emergenti, gossip e tutto cio’ che ruota attorno al mondo del calcio. Il sito e’ on line gia’ da due anni e mezzo e ha circa 6000 visitatori unici al mese. Il sistema si basa sul Revenue sharing di Google Adsense. Il 75% degli introiti pubblicitari va agli articolisti che vengono approvati all’istante! Grazie per l’attenzione.

  15. Giaco says:

    ciao

    vorrei segnalare un nuovo paidtowrite che riconosce all’utente ben l’85% degli introiti del sito.

    il link è http://www.writeandpaid.it

    fateci un salto!

  16. infinito2001 says:

    Il migliore nel campo del turismo è Italia Itinerari – Paid to Write

    Ciao

  17. Giulia says:

    Ciao! Questo articolo mi è stato molto utile… Vorrei aprire un mio blog ma se non sbaglio questi “paid to write” sono blog collaborativi, giusto? Dove potrei aprire un blog mio?

  18. Mistermanager says:

    Vorrei segnalare che mistermanager.it, il primo paidtowrite italiano dedicato agli allenatori, appassionati e allenatori di calcio, non dipende piu’ da Google Adsense. Attraverso uno speciale plugin di wordpress ogni articolo guadagna:
    0,01 € per click
    0,10 € per fotografia oltre la prima
    0,30 € al 15mo commento

  19. iMax21 says:

    vorrei segnalare il mio paid to write appena avviato ma con costanti articoli e visite 🙂 http://www.geekpower.it/

  20. Krikko says:

    Davvero niente male! 😉

  21. iMax21 says:

    grazie è un onore detto da te 🙂 ti seguo da tempo, un saluto 😉

  22. Krikko says:

    Troppo gentile 😀

  23. Giacomo says:

    ciao, alcuni li conoscevo già, bell’ articolo.
    volevo segnalarvi un nuovo forum che sfrutta il revenue sharing non solo adsensema anche altri, ed ci permette di guadagnare in due modi , con il classico cioè scrivendo post e con il referral revenue sharing al 100%.
    Questo è il link er registrarsi gratis:
    http://www.webguadagno.com/forum/register/

  24. michele says:

    non hai trovato il form di we news perche bisogna sottoscrivere un contratto.se sei interessato te lo mando,cosi mi dici cosa ne pensi.grazie

  25. michele says:

    scusa,sono di nuovo io.ma posso postare lo stesso articolo su più paid to write?

  26. Krikko says:

    Se non ti beccano, sì 😀

  27. chiara says:

    volevo segnalarvi anche http://www.greatcontent.it

  28. dark says:

    Salve io volevo sapere una cosa, quando pubblico una notizia devo inserire io le pubblicità o le inseriscono loro???

  29. Krikko says:

    Salve Dark,

    una volta aggiornata il tuo link ed inserito il tuo ID Adsense, comparirà in automatico! 😉

  30. Mario says:

    Ho letto su googlegroups che we-news ha una serie di problemi (ban google adsense di alcuni articolisti e contratto poco chiaro) nonchè discredito fra gli altri pay to write.

    Suggerirei di informarsi bene prima di firmare documenti più o meno legali perchè una firma è sempre una firma.

    Naturalmente è un opinione personale basata su fonti citate.

  31. Paid to write Webbytechi says:

    Grazie per la tua ricerca, hai fatto davvero delle belle recensioni.

  32. Testato says:

    Anche noi siamo un paid to write con il 100% di adsense.
    Bisogna dire che molti della lista sono scomparsi o stanno vivendo una crisi.
    Occorre dire, per quanto riguarda i tempi di moderazione i paid to write sono sommersi da spam o da contenuti palesemente copiati e non originali.
    Molti articoli sono brevissimi o scritti in un italiano scadente. Infine molti autori cercano di utilizzare questo tipo di editoria sociale solo per la promozione del proprio sito e per ottenere link.
    Questo tipo di siti non sono molto diversi dagli altri, funzionano se divulgano un’informazione al lettore e sono soggetti alle leggi del mercato (leggi guadagni adsense) come qualsiasi altro sito.
    Abbiamo il problema di pubblicare contenuti duplicati che possono penalizzare l’intero sito o azioni di click fraud degli utenti iscritti.
    Forse per questo certe volte non risultano chiari nei TOS.

  33. Testato says:

    Scusate il doppio messaggio.
    Vorrei precisare che Mondo informatico non è più un Adsense revenue sharing (http://www.mondoinformatico.info/faq/).
    Io mi chiedo, cosa hanno fatto i banner degli articolisti che hanno creduto in questo progetto?
    Guadagnano ancora oppure MRS ha semplicemente sostituito il suo codice Adsense a quello dei suoi editori?

  34. Mattia says:

    Se vi interessa scrivere articoli sportivi guadagnando con Google AdSense, potete dare un’occhiata a http://www.antisportivo.it/
    Per maggiori informazioni potete mandare un’e-mail a info@antisportivo.it

  35. luke says:

    sono iscritto a italianblogger ma almeno nel mio caso i tempi di revisione sono lunghissimi, sai se ci sono problemi nel sito? Inoltre vorrei iscrivermi nel tuo articolissimo ma non trovo la pagina principale mi compare un messaggio che devo essere già membro.

  36. Krikko says:

    Ciao luke,

    Eh sì, credo che lo staff abbia davvero bisogno di una mano!! 😀 Articolissimo è un progetto archiviato (purtroppo).

    Krikko

  37. cristian says:

    ecco un ottimo sito per il pay to write ma non solo ha anche un sacco di cose e il form di registrazione si vede benissimo XD http://www.infotg.it

  38. Davide Powercoach Rampoldi says:

    E’ una vera giungla Krikko
    Ci sono un botto di siti, ma effettivamente quelli attivi ad oggi sono meno della metà di quelli elencati.

    Come sempre dobbiamo farci una bella ricerca su Google e provarli con mano.

    Comunque un ottimo lavoro il tuo. Se poi lo “ripulissi un po’” sarebbe ancora più di aiuto a tutti.

    Grazie

    PS Io ho adottato anche queste strategie per fare pubblicità a post e video

    >> http://www.videotutorialacademy.com/2012/05/backlink-di-qualita-per-il-tuo-video-blog-siti/

  39. Giorgio says:

    Volevo segnalare http://gossipwriter.com/ a carattere gossip!!!

  40. Salvatore says:

    Ciao Krikko, ti linko il mio nuovo sito paid to write dedicato alle guide e tutorial su varie tematiche come informatica, tecnologia, mobile e altro.

    Ecco il sito: http://latuaguida.com/

    Colgo anche l’occasione di invitare tutti a scrivere sul mio sito è guadagnare, il ratio è 90/100.

    Grazie per la disponibilità.

  41. Andrea says:

    Vi linko il mio nuovo Pay-To-Write http://vertigo-news.info/

  42. ioDigito says:

    Salve, volevo segnalare l’apertura di un nuovo social magazine con struttura paid to write 100%, l’articolista riceverà un profitto del 100% sulle visualizzazioni pubblicitarie. Da provare! http://www.iodigito.com

  43. Shanks says:

    Adsense non mi ha accettato (con un altra mail), se non ho blog come faccio a iscrivermi ? vorrei scrivere su ItalianBloggers perchè ho un pò di passione per cinema, sport, e altro. scusa la mia ignoranza, ma se non ho un account adsense non posso guadagnare ?

  44. Marty says:

    Buonasera.

    Scusate… ma qualcuno mi sa dire, dopo essersi registrati per es. su “Italianbloggers”, come si fa a venire pagati?

    Voglio dire… la registrazione al sito consiste nell’inserire Nome Utente e Password registrandosi così a WordPress e potendo poi scrivere… ma a chi si devono dare gli estremi per il pagamento?

    Bisogna per caso anche iscriversi a google adsense a parte? E se si, come fa Google Adsense a sapere di dover pagare il sottoscritto per un articolo pubblicato su un sito altrui?

    Grazie!

  45. Krikko says:

    Ciao Marty.

    Certo, bisogna iscriversi tramite Adsense. Una volta che pubblichi un articolo in Italianbloggers vengono messe le tue pubblicità nei tuoi articoli , che hanno un codice solo ed esclusivamente tuo. Ecco perché Adsense sa che quelle pubblicità sono tue e paga te 🙂

    Krikko

  46. Marty says:

    Grazie mille però ho un altro problema, ovvero che adsense non mi ha accettato dicendo che ho violato una delle regole ma è impossibile perché non ho ancora pubblicato annunci né niente. ad ogni modo mi sono aperto un blog con blogger e da li iscritto ad adsense. come posso farmi accettare?

  47. Luca says:

    Il mio preferito è dubblep.com, perchè si può scrivere su qualsiasi tema, gli articoli devono essere lunghi soltanto 150 parole e si riceve il 100% del guadagno dei banner pubblicitari…

    In più esiste anche in tedesco ed inglese e cosi’ secondo me dato che gli articoli ed i visitatori sono di più, la pagina appare più in alto nei risultati di ricerca di altri siti…

  48. vincenzo says:

    ciao,volevo sapere se esiste un paid to write che paga su paypal e non adsense

  49. Simone says:

    Vorrei segnalare quello di cui attualmente sono il maggior amministratore: http://infonotizia.it

  50. edoardo osti says:

    Krikko, mi racconti cosa è cambiato dal giorno che hai scritto questo interessantissimo articolo?

  51. Krikko says:

    In che senso Edoardo?

  52. edoardo says:

    Nel senso che sono stati penalizzati molto da Google, e credo che alcuni di quelli che segnali sono defunti. potrebbe essere interessante rivalutare il post sulla base di
    1. considerazioni post penalizzazioni, per vedere se alcuni p2w si sono adattati e hanno trovato un modo di superare il problema
    2. eventualmente quali sono i p2w che hanno assorbito il colpo (insomma, rifare la classifica meritocratica di questo tuo bel post).

    Complimenti ancora per il tuo lavoro. Ho visto anche diversi video, veramente molto interessanti.

  53. Davide says:

    Volevo segnalare anche questo pay to write, è nuovo e in costruzione, cioè che le categorie potrete anche proporle e il guadagno è al 100 % sui post scritti.

  54. Emanuele Brilli says:

    Segnalo il primo sito italiano pay to write dedicato alla grafica digitale e alla fotografia.

    http://fotoeritocco.altervista.org/

    Per maggiori info visitate la nostra pagina che descrive il progetto:
    http://fotoeritocco.altervista.org/pay-to-write-google-adsense/

  55. Krikko says:

    Grazie mille! io credo che il problema sia dovuto al fatto che i webmaster non vedendo i risultati li hanno fatti chiusi
    Krikko

  56. Stefano says:

    Io usando infonotizia.it mi sono sempre trovato bene 🙂

  57. al says:

    Scrittore milionario ha articoli in sospeso da luglio, ma esiste sempre?

  58. Giuseppe says:

    Ciao, complimenti per la guida! 🙂
    Ti vorrei segnalare questo sito che permette di guadagnare scrivendo articoli:
    http://noiblogghiamo.it/
    Ogni autore può inserire dei banner o delle affiliazioni negli articoli e ricevere (almeno) l’80% dei guadagni generati dai suoi contenuti.
    Se ci aggiungi alla lista ci fai un gran favore! 😀
    Siamo un sito emergente ma con grandi ambizioni!

  59. Serena says:

    MA perchè scrittore milionario è stato sospeso?che è successo?

  60. RubricaNews says:

    Visto l’argomento ne approfitto per farvi conoscere il mio blog. http://www.rubricanews.com un paid t write dove chiunque
    può registrarsi e guadagnare dagli articoli pubblicati. Nel panorama italiano la maggior parte dei paid to write pagano tramite
    revenue sharing tradotto semplicemente in condivisione della pubblicità adsense e di conseguenza dei guadagni, noi abbiamo deciso
    di integrare anche un sistema di pagamento che ti paga in base alle visite uniche generate dagli articoli.Questo metodo ti puo
    permettere di guadagnare mediamente molto di più ad articolo e non dovarai preoccuparti due volte, la prima che la gente visita il
    tuo articolo e la seconda che clikki sulla pubblicita tua. Se ti interessa
    come guadagnare senza adsense vai qui http://rubricanews.com/guadagna-online-scrivendo-articoli-senza-adsense/
    se ti interessa guadagnare invece con il revenue sharing invece leggi qui
    http://rubricanews.com/guadagnare-online-scrivendo-con-il-paid-to-write/
    Sono sicuro che troverai quello che fa per te!
    Twitter @rubricanews

  61. Pingback: I migliori siti Paid to write | Guadagno col blog
  62. Trackback: I migliori siti Paid to write | Guadagno col blog
  63. Pingback: Come Aumentare Visite su Youtube | Guadagno col blog
  64. Trackback: Come Aumentare Visite su Youtube | Guadagno col blog
  65. Abdelhalim says:

    Ciao a tutti!
    Ho letto l’articolo e ho capito che in Italia non si guadagna bene scrivendo ma non è del tutto vero. Ho scoperto un sito che parla di assicurazioni http://megassicurazioni.com che offre ottime possibilità di guadagno con GOOGLR ADSENSE essendo le assicurazioni una nicchia pagata fior fior di quattrini. Per iscriversi è cominciare guadagnare vi basta andare su http://megassicurazioni.com compilare il format con la vostra email, nome, identificativo adsense e articoli da pubblicare. Dimenticavo il sito vi offre il 100℅ dei guadagni adsense sul vostro articolo sull’unità pubblicitaria contenuta nel post. L’ho sperimentato e durante la settimana si guadagnano dai 20 ai 30 EURO per 1000 visualizzazioni.

  66. andrea says:

    Salve a tutti,
    come paid to write italiano volevo segnalarvi paid-to-write.it.
    E’ un sito ben fatto e tratta di argomenti della vita quotidiana come: viaggi, cucina, libri, film ecc…
    Vi invito a dare un’occhiata. E’ molto interessante e serio.

  67. Arianna says:

    Salve,
    Le volevo chiedere se lei ha utilizzato il blog Rubricanews. Se si come si è trovato. Io mi sono trovata male, ho pubblicato il primo articolo. La redazione mi ha contestato, non volevano pubblicare perchè c’era on line un articolo simile. L’articolo on line è il mio. Il secondo articolo invece dopo averlo mandato in revisione me l’hanno fatto modificare. Alla fine me l’hanno respinto. Il Redattore mi ha detto che ho un’ottima scrittura. Mi sembra contraddittorio. La revisione non funziona, non la fanno la fanno fare l’utente. Volevo una sua opinione. Grazie mille

  68. angelo says:

    Grazie per le info, a breve partirà il paid to write sul sito https://www.mondoassicurazione.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.