Browse By

Di Chi Posso Fidarmi Del Guadagno Online?

Bella domanda eh? Di chi ci si può fidare in questo mare di Internet? Purtroppo Google non sa ancora distinguere i post spam da quelli utili, i post scritti da persone corrette o meno, perciò posiziona articoli e post in base ai loro contenuti.

Infatti un truffatore potrebbe scrivere perfettamente un super post con tutti gli attributi SEO e comparire nella prima posizione della prima pagina di Google, arrivando in questo modo a più gente possibile, avendo la possibilità di truffare più persone.

Come si fa a riconoscere una truffa?

Non ci sono programmi o sistemi sicuri al 100%, esiste solo una buona dose di buon senso. Il buon senso è sempre ciò che ci rende in grado di fare le scelte più giuste, è colui che ci aiuta a non farci abbindolare dai pendoli e che ci mette sulla retta via.

Le truffe vere e proprie sono rare da trovare online, infatti io acquisto quasi tutto online: computer, videocamere, cellulari ecc.. Capita di rado di acquistare una cosa e che questa poi non ti venga consegnata (a me personalmente non è mai capitata, ma conosco qualcuno alla quale è accaduto). Questi siti però a breve vengono rimossi dalla Polizia di stato dove aver ricevuto diverse segnalazioni da parte degli utenti e dunque hanno vita breve.

Le truffe più pericolose sono invece quelle legalizzate. Mi è capitato diverse volte di acquistare da siti molto rinomati – come per esempio Unilibro – dei libri dedicati al pianoforte. Ovviamente non puoi vedere in anteprima parte dei contenuti del libro, di conseguenza è un’acquisto alla cieca. In particolare mi ricordo di aver preso una fregatura assurda quando acquistai il “manuale dell’accordatore di pianoforte“. Il titolo è molto altisonante, il prezzo relativamente modico (12,00) ma il contenuto del libro… una vera sola!! Circa 40 pagine dove all’interno c’erano tutti calcoli matematici e tabelle… e io che cosa mene faccio di queste cose??

Io non parlerei di truffa in questo caso ma di un acquisto errato. Per truffa intendo essere raggirati attraverso uno stupido atto persuasivo che ha il solo scopo di farti acquistare un prodotto o servizio inutile e che non corrisponde alle parole annunciate in fase di compravendita.

Principali Truffe

Online trovi gente che ti vuole vendere prodotti di qualità che spiegano realmente la verità sul guadagno, e ci sono alcuni invece che ti promettono di guadagnare facilmente e senza fatica piantando un albero frutta soldi nel tuo giardino. Ma credi ancora alle favole??!!

Ecco qui di seguito una lista delle truffe più popolari dalla quale devi stare alla larga:

  • Casinò: ci sono moltissime landing page che ti convincono ad iscriverti ad un casinò online, promettendoti di vincere tramite dei sistemi infallibili. Pensaci: se conoscono questi sistemi infallibili, perché dovrebbero venire a dirteli gratuitamente??
  • Catene di S.Antonio: ci sono siti che ti permettono di entrare a far parte di un sistema Piramidale. Quello che devi fare è solo mettere un piccolo anticipo, dopodiché continuando a pagare potrai scalare la vetta di questo sistema piramidale e ricevere tutti i soldi investiti moltiplicati per molte volte. Non credere a queste buffonate che, oltre ad essere illegali servono solo ad arricchire l’inventore di questa stupida catena.
  • Soldi Facili: Ebook che ti promettono soldi veloci dall’oggi al domani. I soldi non arrivano mai velocemente. Quello che fatti oggi non è altro che un lavoro di semina e potrai percepirne i frutti solo in un futuro.
  • Vincite miracolose: quante volte ti sarà capitato di entrare in un sito e leggere cose come “complimenti, se il milionesimo visitatore, scopri il regalo che c’è per te“. A quel punto seguono una serie di passi, come per esempio la compilazione di un form, dopodiché tu non riceverai mai nulla. Questo vale sia per i siti in cui atterri, sia nelle email spam che ricevi. Non cliccare mai sul link troppo strani.
  • Messaggi della Banca: capita anche di ricevere delle email dove la tua banca ti avvisa che ha bisogno di maggiori informazioni, oppure che devi compilare i seguenti campi, oppure ancora cliccare su un dato link per bloccare un tentativo di frode. Prendi quell’email e cestinala! Una banca non ti contatterà MAI per e-mail e poi…come lo ha avuto il tuo indirizzo? 😀

Potrei continuare per tanti altri punti, ma queste sono le principali. La verità amico mio, è che non esistono metodi veloci per diventare ricco – anche se farebbe comodo a tutti – esiste solo tanto ma tanto lavoro e sudore della fronte.

Molti commettono l’errore di vedere il Lavoro in Internet come una risorsa incredibile (e lo è) in grado di farti guadagnare tanto lavorando poco. Sì, e io sono Superman! 😀 In realtà ciò è possibile, è possibile automatizzare i guadagni, ma solo dopo aver impostato un buon business di fondo, altrimenti i soldi non ti pioveranno mai dal cielo.

Fidati di

Ecco qui di seguito una lista di blogger con cui ho stretto amicizie, ho collaborato e che seguo, di cui ti puoi fidare ciecamente:

Ed ora passiamo ai nuovi blogger marketer della quale ho molta considerazione:

Spero di non aver tralasciato nessuno e…se ritieni di dover entrare a far parte di uno di queste liste…lascia pure un commento qui sotto e mostrami il tuo sito Internet! 😉

Krikko

17 thoughts on “Di Chi Posso Fidarmi Del Guadagno Online?”

  1. Stefano says:

    Grazie per la lista dei siti affidabili, alcuni proprio non li conoscevo! Mi piace sempre ingrossare la mia lista di RSS che seguo con contenuti di qualità.

  2. Umberto says:

    Beh Krikko intanto grazie mille per avermi incluso nella lista dei “buoni” 🙂 l’ho apprezzato tantissimo.
    Confermo ciò che hai detto sui casinò on line, ho provato anch’io ottenendo gli stessi identici risultati.
    Trovo il tuo articolo veramente interessante perchè riveli in un breve video e con semplici parole quali sono i “metodi da evitare” per guadagnare soldi su internet.
    C’è una cosa che accomuna tutti questi sistemi, la facilità/velocità di guadagno/PERDITA.
    Siamo più o meno tutti attratti dal guadagno facile, altrimenti come spiegare i milioni di euro buttati nel cestino ogni giorno con “gratta e vinci” o lotterie varie?!
    Però il buon Dio ci ha anche dotato di un cervello, sarebbe bene usarlo ogni tanto; se fosse davvero così facile e veloce allora perchè esistono ancora i posti di lavoro?
    Per quale motivo non siamo tutti al mare a prendere il sole 365 giorni l’anno?
    La verità l’ha detta Krikko, non è facile e non è veloce, occorre tempo e sudore per ottenere risultati concreti, ecco perchè la maggior parte della gente rinuncia e cerca scappatoie, non ha voglia di sbattersi!
    Sono convinto che si possano fare tanti soldi velocemente e facilmente (parlo di centinaia di migliaia di euro ogni mese), ma soltanto dopo aver dedicato tempo e fatica alla costruzione di un SISTEMA!
    Off line questo sistema può essere basato su investimenti immobiliari, trading, aziende ecc.
    On line, come dice Krikko, può essere invece il comunissimo blog, che se usato bene diventerebbe lo strumento principe del guadagno su internet.
    Ci sarebbero poi anche altri sistemi, ma lascio la parola a persone più esperte di me in questi settori.
    Ancora complimenti per l’articolo Krikko e, fossi in te, prenderei in considerazione l’idea di realizzare un eBook (o un prodotto video) nel quale inserire tutte le truffe mondiali che girano in rete….avresti materiale a valanga e visitatori che farebbero la coda per acquistarlo 🙂

  3. krikko says:

    Prego Stefano! 😉

  4. krikko says:

    Grazie Umberto! A volte un’idea vale più di migliaia di dollari 🙂 Però mi sembra che esista già un ebook sulle truffe, a meno che l’ebook non sia una truffa stessa! ahahah 😀

    Comunque concordo in pieno con quello che dici: Guadagnare Tanto, non si sposa con il Guadagnare Velocemente, non c’è nulla da fare! 😉 Grazie per il commento e.. la tua presenza nella mia lista non nera 😀 era d’obbligo!

    Krikko

  5. Trackback: upnews.it
  6. Flavio61re says:

    Un saluto a tutti.
    A mio parere krikko ha fatto benissimo a parlare di questo fastidioso argomento, ancora una volta. E non sarà mai abbastanza!!!

    Concordo pienamente ma solo al 75% con il commento di Umberto. Semplicemente un infoprodotto come tu consigli… sarebbe un flop tremendo.
    Caro Umberto, la gente (non nella totalità, ma ci siamo vicini), vuole leggere e sentirsi dire quello che rientra nei propri parametri, e cioè esattamente quello che vuole.
    Tu forse conosci una persona di sinistra che legge normalmente “il foglio” o “il giornale”?
    Naturalmente puoi anche capolgere la situazione, ottenendo lo stesso identico risultato.

    Permettimi un piccolo esempio. Tu sai che io gestisco una scuola per Marketer, Marketer School ( e qui permettimi di farmi pubblicità).
    Il terzo modulo del corso è interamente dedicato (perché lo ritenevo indispensabile), a tutte le truffe ed a tutti i vari metodi presenti in rete che vanno solo bene per acquistare un pacchetto di sigarette a fine mese (se ti impegni).
    Vuoi sapere il risultato? 7 su 10 disiscritti, lo fanno dopo aver ricevuto il terzo modulo. E ti posso garantire che è un modulo veramente fatto bene e ben progettato.

    Cosa ne pensi?

    Flavio61re

  7. Davide Busoni says:

    Tutto giusto tutto interessante, ma c’è un errore di battitura dove c’è scritto davidebusoni.com 🙂 mi fa piacere essere nella lista degli emergenti ma la strada è ancora lunga e tortuosa. Un ultima cosa, fossi stato in te (e lo sai anche tu) avrei messo Daniele D’Ausilio nella prima lista.
    Ok, grazie ancora e buon lavoro.

    Davide

  8. krikko says:

    ciao Davide..sai che non trovo l’errore che dici tu? 😀 Eheh si mi sa che a presto lo sposterò di categoria 😀

    A presto!

    Krikko

  9. Pingback: Europa Casino Online, La Truffa Infinita Della Tecnica Croce | DavideBusoni.Com
  10. Trackback: Europa Casino Online, La Truffa Infinita Della Tecnica Croce | DavideBusoni.Com
  11. Flavio61re says:

    Ciao Krikko,
    Davide ha ragione da vendere riguardo a Daniele.
    Il tuo è senza dubbio alcuno un errore di “gioventù” (diciamo che ti è venuto in mente in quel momento), e non di una valutazione attenta del personaggio e della sua storia (pensi troppo alle ragazze, e sei andato in confusione).

    Devi sapere che Daniele D’ausilio scriveva eBook sul guadagno online per Giacomo Bruno quando tu ancora frequentavi le scuole elementari; e qui mi fermo, perchè ne avrei ancora troppe da scrivere.

    Ti basti sapere che il buon Daniele è un “esploratore” di nicchie e sottonicchie fantastico ed i suoi ultimi infoprodotti hanno un taglio completamente diverso ed innovativo rispetto alla media attuale.

    Inoltre, ti lascio un ulteriore link che magari il tuo pubblico non conosce: http://promozione-sito-web.myblog.it/

    Appena hai un minuto… “Provare per Credere”.

    Flavio61re
    P.s. a beneficio di chi non ci conosce.
    Mi sono permesso di scrivere questo post a Krikko, perchè il legame di stima reciproca che ci lega va ben oltre questo genere di cose.

  12. krikko says:

    Eheh, hai detto benissimo Flavio! Ho già risistemato la categoria del buon Daniele! 🙂

  13. Francesco Gavello says:

    Ciao Krikko, grazie per la citazione! 😉

    Dovendo aggiungere un dettaglio, starei alla larga anche da tutti coloro che affermano a ogni piè sospinto come creare un guadagno costante e automatizzato sia questione di leggere un paio di ebook o seguire un webinar (spesso scritti da loro e spesso, chissà come mai, a pagamento 😛 )

  14. krikko says:

    Concordo 😉 😉

  15. Alessandro says:

    Ciao Krikkio, ti ringrazio per avermi incluso nella lista 🙂
    Non dimenticare le opzioni binarie! Una piaga! 😉

  16. lucia says:

    Ciao vorrei pr cortesia sapere se posso fidarmi di Valerio Conti e di MarK Canelli, per non fare nomi e cognomi:))

    Grazie Lucia

  17. Christian Salerno (Krikko) says:

    Ciao Lucia! Conosco Valerio Conti, non di persona. So che un mio socio ci lavora e si trova bene. Io non ho avuto bellissime esperienze in passato perciò non mi pronuncio 🙂

  18. Antonio says:

    Ora ci sono tantissimi siti che fanno schemi di Ponzi nell’ambito delle criptovalute e dei Bitcoin. State attenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.