Browse By

Come trovare il tempo per seguire il tuo Blog

“Ma io alla mia età mi devo mettere a star dietro ad un blog che non è nient’altro che una sorta di diario tenuto sul web?” La risposta è Sì se credi davvero che il web possa dare una svolta alla tua vita. 

Il blog è la tua vetrina migliore. È il modo che hai per dire alla gente “Hey, io sono i pensieri che scrivo qui sopra, se ti piace come penso e agisco, allora puoi commissionarmi un lavoro!

Se pensi che gestire un blog in modo gratuito non ne valga la pena allora non farlo. Se pensi che ci siano cose ben più importanti che richiedono il tuo tempo e la tua attenzione allora non lo fare.

Il blog non è uno strumento per tutti. È uno strumento per i sognatori e per coloro che credono in quello che fanno.

Soltanto una cosa rende impossibile un sogno: la paura di fallire (Paolo Coelho).

Il blog è quello strumento che permette di dare sfogo alla tua fantasia, alla tua creatività e al tuo sapere e allo stesso tempo ti permette di essere apprezzato da una grande o piccola cerchia di utenti che inizieranno a seguirti e ad essere interessato a quello che pubblichi giorno dopo giorno. Non è cosa da poco.

Col blog puoi creare dei rapporti umani con persone che non conosci e puoi farti conoscere dagli altri anche senza esserti mai raccontato in prima persona. Il blog è tutto ciò che devi coltivare, giorno dopo giorno ma senza fretta.

Come si ottengono i risultati? Senza fretta ma senza sosta.

Credo che tu conosca Marco Montemagno. Si tratta di una persona che dal 2015 fino ad oggi pubblica con costanza un video al giorno sulla sua pagina Facebook in cui dispensa in pochi minuti validi consigli. Ha scelto di non avere un blog (ha solo un sito Internet statico), ha preferito altri canali di comunicazione ma in ogni modo tiene fede al proprio impegno. Un video al giorno per dare sempre contenuti freschi alla propria community.

I suoi video vengono spesso promossi sul Social Network utilizzando Facebook Ads per cercare di arrivare a più utenti possibili. Oggi la sua community è molto estesa senza tener conto che ha volutamente puntare sugli italiani come target dato che lui vive in Gran Bretagna.

Come trovare il tempo e la costanza per fare tutto questo? È un padre di famiglia ed è un marito. Eppure tutte le mattine, prima che la sua dolce metà si svegli, si alza un’ora prima e monta la videocamera sul cavalletto, prepara l’argomento del video, prepara le luci, registra, monta e carica il video. Tutto questo con un’ora di tempo a disposizione ogni giorno.

Lui è riuscito a ritagliarsi il suo tempo per il progetto in cui crede. Tu pensi di non riuscirci? Beh, se pensi di non farcela è perché non lo vuoi. Pensaci bene… hai sempre trovato il tempo per fare qualcosa che ti andava. Puoi trovare mille scuse: impegni lavorativi, famiglia e molto altro, ma la verità è che devi volerlo.

Gestire un progetto online non è cosa semplice. C’è bisogno di tanto tempo non vedrai i risultati immediatamente. C’è bisogno di tempo ma se sarai una buona formichina, troverai fra 1 mese, 1 anno o 5 il frutto del tuo duro lavoro quotidiano: fidati, funziona così. 

La costanza fa la differenza nelle cose.

Noi siamo quello che facciamo costantemente, l’eccellenza quindi non è un atto ma un abitudine.
(Aristotele)

Non concentrare tutte le tue energie sul tuo Blog ma fa che esso diventi un’abitudine, una buona abitudine nella tua vita. Ritaglia un piccolo spazio nella tua giornata e vedrai che la tua vita migliorerà piano piano. Prova ad alzarti un’oretta prima ogni giorno per curare il tuo blog. 

La mia giornata comune

pubblicità blog Mi alzo alle 8.30. Faccio colazione velocemente e alle 9 sono al pianoforte a studiare. Studio almeno un’oretta e poi inizio ad insegnare pianoforte. Poi pranzo. Controllo le e-mail e rispondo ai clienti che hanno acquistato i miei corsi e ne spedisco di nuovi. Il pomeriggio poi sono 3 volte a settimana in conservatorio per 2 ore, quando ritorno insegno di nuovo pianoforte fino all’ora di cena. La sera se riesco studio ancora pianoforte, tengo qualche contatto con i pochi amici stretti e poi mi butto a capofitto sui miei blog. Ci tieni a sapere quanti ne gestisco?

Facciamo la lista:

  • Pianosolo.it
  • Christiansalerno.com
  • Mattoscacco.com
  • Guadagnocolblog.it
  • Agenews.eu
  • Cristinapresotto.com
  • Pennaoro.com
  • Lezionipianoforte.com
  • Solo-soldi.it

Se non credessi in questi progetti non starei dietro a tutto e sul canale di Christian Salerno non avrei messo più di 800 video, su Pianosolo non ne avrei messi più di 600, su Guadagnocolblog 160 e su Mattoscacco 140.

In questi progetti ci sono anni del mio lavoro. Ci sono state vacanze non fatte, grigliate di Pasqua passate al pc e Sabato sera a produrre piuttosto che divertirsi. Tutto questo non perché me lo ordinasse qualcuno ma perché sono sempre stato spinto dalla passione di fare e di creare.

Oggi a distanza di tempo sto raccogliendo i frutti. Pianosolo inizia a fatturare cifre importanti ogni mese, sul mio blog personale (Christiansalerno.com) riesco a vendere un paio di corsi al giorno, su questo blog ricevo diversi incarichi di lavoro e dagli altri ho discrete entrate dal circuito d’affiliazione di AdSense.

Come te, anche io sono partito da zero. Ora se ho tutto questo posso dare il merito solo a me stesso. Ecco, voglio che anche tu sarai fiero di te stesso e potrai godere i frutti del tuo lavoro fra 1, 2, 3, 4 o 5 anni. Non importa quando, so che se lavorerai bene, i risultati non tarderanno ad arrivare.




Post Consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.