Browse By

Trovare lavoro velocemente online

cercare lavoro online

Trovare un lavoro non è mai un’impresa semplice. Le aziende ricevono quotidianamente decine e decine di curriculum e farsi notare diventa sempre più difficile. Internet ha aperto le porte a nuove frontiere e le possibilità si sono moltiplicate a vista d’occhio. Oggi chiunque di noi può essere la migliore vetrina per sé stesso. Il tuo modo di presentarti sui social, le tue immagini e i tuoi aggiornamenti di stato, sono in grado di dare un’immagine di te ben chiara e definita.

Ma tu lo sapevi che molte aziende, dopo aver visionato i curriculum dei candidati, vanno sui vari social network per scoprire qualcosa di più…?

Proprio per questo ti consiglio di mantenere una certa sobrietà anche sul tuo profilo personale poiché siamo costantemente monitorati. Le opportunità si aprono a poco a poco, ma bisogna avere prima tutte le carte in regola.

Sono iscritto da diversi mesi ad un gruppo su Facebook che si chiama Fatti di AdSenseNel gruppo si parla costantemente del sistema di affiliazione di Google e di quali strategie adottare per incrementare le entrate. Il gruppo è dinamico e ci sono parecchie interazioni. Tuttavia notavo una cosa… Ogni volta che l’amministratore del gruppo inseriva un post per invogliare l’interazione, i post rimanevano deserti di like e di commenti. Pensavo all’inizio che fosse colpa della tipologia di post ma pian piano mi resi conto che il problema non erano i post ma la persona stessa. 

L’ amministratore del gruppo aveva un’immagine del profilo molto infantile e un po’ da bimbominchia: petto nudo, berretto da tamarro, abbracciato a due amici altrettanto tamarri, con mutande fuori dai pantaloni e in mano degli alcolici.

Per quanto potesse scrivere contenuti interessanti e di qualità, non poteva essere preso sul serio. 

Io non lo conosco bene, però mi è bastata una sola immagine per farmi un’idea su quella persona e sai bene che noi siamo pronti a difendere le nostre prime impressioni a tutti i costi piuttosto che cambiare idea.

Le stesse considerazioni le fa un’azienda o un direttore di un’azienda. Internet è uno strumento potentissimo ma deve essere utilizzato con intelligenza. 

Migliore sito per trovare lavoro

trovare lavoro jooble

Ci sono diversi siti internet che ti permettono di candidarti per determinate offerte di lavoro. Puoi trovare offerte di lavoro di tutti i tipi e delle più disparate. Il mio consiglio è, ovviamente, candidarti per le tipologie di lavoro che più sono affini alle tue inclinazioni. Fra i tanti i siti, ce ne è uno che merita una particolare attenzione: jooble.

È il primo sito che ti permette di filtrare la ricerca del lavoro per diversi parametri quali:

  • Data di pubblicazione dell’annuncio;
  • Regione, provincia;
  • Stipendio mensile;
  • Km di distanza dalla tua città;
  • Part time, full time.

Guarda qui di seguito il video di presentazione

Ovviamente potrai iscriverti alla newsletter per rimanere aggiornato sulle nuove offerte di lavoro che rispecchiano i tuoi filtri. Ti verrà inviata un’email per ogni nuova offerta e non dovrai ogni giorno fare ricerche sul sito. Fantastico, no?

Consigli per trovare velocemente lavoro

Dedica almeno un paio di ore del tuo tempo ogni giorno per cercare un nuovo lavoro. Dove? Su Internet attraverso le varie piattaforme disponibili ma non dimenticare che spesso le grandi opportunità le hai proprio a portata di mano. Chiedi ai tuoi amici e conoscenti se conoscono qualcuno che cerca un dipendente, oppure metti un bel annuncio su Facebook, sicuramente riceverai delle dritte.

Inoltre puoi anche utilizzare la tattica che spiega Marco Montemagno all’interno di questo video:

Insomma, sono tutte strategie che sicuramente possono funzionare e che senz’altro ti possono portare in vantaggio rispetto alla “concorrenza“.

Altri siti per trovare lavoro

Ecco una lista di altri siti dove poter trovare facilmente lavoro:

Infojobs: ottimo sito dover poter trovare lavoro. Anche in questo è possibile aggiungere più o meno filtri, soprattutto quello di cercare lavori con il minor numero di candidature. In questo modo potrai assicurarti di concorrere con minor candidati possibili.

Monsterun sito suddiviso principalmente in tre sezioni. In una prima che ti permette di sfruttare i social network per trovare lavoro. Una seconda invece interamente dedicata ai neo-laureandi o neo-laureati, dove le aziende cercano personale attivo, fresco e pieno di potenzialità.

Jobrapidoho diversi conoscenti che sono riusciti a trovare diversi lavori estivi per arrotondare un po’ grazie a questo sito. Grafica semplice e intuitiva. Estremamente funzionale.

Oggilavorol’home page è formata da una semplice casella che ti permette di inserire il tipo di impiego che desideri e la città.

Carrerjetdecine e decine di lavori suddivisi per categoria. Un sito ricco di annunci e di possibilità.

My Monster, servizio personalizzato

Abbiamo già citato sopra il sito Monster. Registrandoti al sito (e puoi farlo andando in alto a destra dell’Homepage) e facendo il login, avrai accesso a delle aree riservate del sito. I vantaggi che ottieni grazie all’iscrizione sono molteplici, quali:

  • Possibilità di creare e rendere leggibili per le aziende fino a 5 curriculum seguendo le guide di Monster;
  • Creare gli agenti di ricerca automatici e iscriversi alla newsletter per rimanere aggiornato sulle nuove offerte di lavoro in quel dato settore; In particolar modo puoi scegliere fra questi elementi: assicurazione e credito, engineering, formazione, grande distribuzione organizzata e largo consumo, Healthcare, risorse umane e organizzazione, information & communication tecnology, industria, Management, Primo lavoro, Commerciale.

Monster ti offre anche la possibilità di ricercare il tuo lavoro per aziende con target di: Regioni, Europa, Mondo e Società.

Per effettuare una ricerca con i motori regionali, basta fare clic in home page sul link Regioni. Una cartina dell’Italia e alcuni link permetteranno in seguito di consultare uno tra questi motori di ricerca: Nord-Est, Lombardia, Nord-Ovest, Emilia Romagna, ecc… Per la ricerca a livello europeo, bisogna invece selezionare il link Europa in home page. Nelle seguenti pagine occorre scegliere il Paese di interesse e proseguire con le stesse modalità viste per la ricerca regionale.

Sempre dall’Homepage si sceglie Cercalavoro e poi, in alto a destra, il link cerca per società. Appaiono sia le aziende che si sono rivolte a Monster.it per soddisfare il loro fabbisogno di risorse, sia le società di selezione del personale. Per effettuare una ricerca per società, basta inserire nel motore di ricerca il nome e premere il pulsante Cercalavoro. 

Cercare lavoro in Europa

cerca lavoro

Hai mai pensato di cercare lavoro in Europa? In questo caso non puoi saltare la visita del servizio Eures, il portale dedicato all’impiego nei Paesi membri dell’Unione Europa coordinato dalla stessa Commissione Europea.

L’acronimo EURES sta per EURopean Employment Services, una rete di servizi che mira a facilitare la libera circolazione dei lavoratori in Europa. Partner di questo network internazionale sono i servizi pubblici per l’impiego, i sindacati e le organizzazioni dei datori di lavoro, coordinati della Commissione Europea.

Gli utenti del servizio EURES sono rappresentati in due categorie: chi cerca e chi offre un lavoro in Europa. Gli obiettivi sono quelli di favorire l’incontro tra domanda e offerta, impartire consigli e informazioni ai lavoratori candidati alla mobilità europea sulle possibilità e sulle condizioni di lavoro negli altri Paesi, assistere i datori di lavoro che vogliono assumere personale di altri Paesi.

Dalla Home Page, nella parte centrale sotto la voce Candidati, si deve fare clic sul link cercare un lavoro. Si apre una pagina con alcune informazioni di carattere generale sulle offerte presenti in archivio. Al centro si trova un motore di ricerca. Il sistema presenta offerte archiviate in lingua inglese, di conseguenza i profili professionali vanno selezionati in lingua inglese.

Il motore di ricerca avanzata presenta diversi campi da riempire. Innanzitutto quello relativo alla professione (occupation). Si apre un menu a discesa dal quale scegliere l’area professionale di interesse. In alternativa si può inserire nell’apposito campo una parola chiave (keyword), scegliere anche la durata del contratto (contract duration) o la data degli annunci (show vacancy creation). Infine si può indicare un Paese dalla lista.

Nella nostra ricerca selezioniamo, per esempio, un’occupazione per “office staff” in “Francia”. A questo punto si apre automaticamente la pagina con i risultati (se sono troppi viene chiesto di raffinare la ricerca): ogni offerta presenta una breve descrizione della posizione ricercata. Per leggere dettagli dell’annuncio si deve fare gli sulla voce View details.

È la Gran Bretagna ad aggiudicarsi il primato per il numero di offerte di lavoro presenti nel database di EURES, con oltre 320.000 annunci. Segue a ruota la Germania con quasi 220.000 annunci. L’Italia mette online su EURES appena 2.800 offerte. In fondo alla lista la Polonia con pochissimi annunci.

Un Cv per cambiare lavoro

Con un solo clic il tuo curriculum vitae potrebbe arrivare sul tavolo dei responsabili di selezione del personale di centinaia di aziende. Chi non si accontenta di pubblicare il proprio profilo online, ma pretende qualcosa di più dal web, può sperimentare il servizio di cambiolavoro che propone un sistema di inoltro automatico del CV a indirizzi specializzati.

I servizi di recruiting online sono adatti per la pubblicazione di curriculum e annunci e per l’incontro tra domanda e offerta, ma non svolgono azioni di invio mirato a imprese o agenzie per il lavoro. Probabilmente è partita da questa considerazione l’iniziativa di un gruppo di laureati della Bocconi che si è inventato un servizio unico in Italia: un sistema per la spedizione multipla del proprio CV agli indirizzi e-mail di aziende, agenzie per il lavoro e head-hunter.

Questo sito non è solamente sinonimo di inoltro di curriculum vitae. Il sito offre una serie di servizi aggiuntivi plasmati sulle esigenze dei lavoratori come My jobfinder, un servizio e-mail di invio di tutti gli annunci di lavoro qualificato presenti sui principali portali e giornali di riferimenti italiani (5.000 inviati mediamente ogni mese), in base al profilo selezionato dall’utente.

Gli operatori di cambiolavoro ogni giorno raccolgono le offerte pubblicate da testate giornalistiche, siti di società di selezione e portali Internet dedicati al mondo del lavoro. Nel 2005 sono stati raccolti oltre 60.000 annunci.

Post Consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.