Browse By

Il Mio Sistema per Guadagnare con i Bitcoin e i Litecoin

Sto per mostrarti il mio sistema perfetto per guadagnare con i Bitcoin e le altre criptovalute. Se conosci già queste monete allora vai ai paragrafi successivi dell’articolo, altrimenti leggi ogni singola riga ed entra a far parte di questo mondo pieno di potenzialità.

Sono certo che in questo ultimo periodo anche tu avrai sentito parlare di BitCoin (BTC). Che cos’è questo Bitcoin?

Il Bitcoin è una moneta virtuale, ovvero una moneta che non esiste virtualmente. È stata inventata nel 2009 dall’ideatore Satoshi Nakamoto e da allora viene sempre più utilizzata per compravendite. Tramite il Bitcoin puoi acquistare beni materiali e sono sempre di più i negozi online che accettano pagamenti tramite questa valuta. Qualcuno dice che anche Amazon a breve inizierà ad accettare i Bitcoin come moneta.

Ma chi genera questi Bitocoin? Sono infiniti? Tutti possono averli?

Bitcoin non sono infiniti. Vi è un numero finito di Bitcoin che è 21 milioni. Questi 21 milioni saranno raggiunti nel 2140 (quindi hai ancora un po’ di anni per acquistare e guadagnare coin i Bitcoin 🙂 ).

È la rete a generare i Bitcoin e chiunque può possederne uno o più, basta acquistarli. Ci sono diversi siti che ti permettono di acquistare Bitcoin, ma di questo ne parleremo meglio in maniera approfondita più tardi.

Come ottenere Bitcoin?

Il Bitcoin nasce con la volontà di creare una valuta indipendente da ogni autorità e che permettesse, dunque, di effettuare pagamenti elettronici su scala globale in modo veloce e anonimo. Così è tutt’oggi, 23 Settembre 2017, data di stesura di questo articolo.

Ottenere un Bitcoin o parte di questo, può sembrare un‘impresa titanica per i non addetti ai lavori. Occorrono diversi passaggi, ma una volta fatti, ottenere Bitcoin sarà più veloce che ottenere un dollaro per un italiano. Non si tratta di fare acrobazie o di essere dei Nerd ma solo di avere un po’ di pazienza perché bisognerà registrarsi a dei siti, inviare le copie dei propri documenti, attendere la revisione e solo allora iniziare ad operare. 

Come ci guadagno con i Bitcoin?

Domanda da un milione di dollari, lo sapevo che non aspettavi altro. Ci sono molti modi per guadagnare con i Bitcoin. Il metodo più comune e forse anche quello più veloce ed effiace, è quello di comprare un Bitcoin, tenerselo, aspettare che il valore del Bitcoin cresca per poi venderlo al momento giusto.

Voglio mostrarti questo grafico che mostra la rapida crescita del Bitcoin.

Il 10 Marzo del 2013 il Bitcoin valeva €35,52. l’1 Settembre 2017 il Bitcoin valeva invece €4.000. Immagina chi per sbaglio o per curiosità ha acquistato questa moneta qualche anno prima! Ora si ritrova in mano un vero e proprio lingotto d’oro! 

Ovviamente…. non è tutto oro quello che luccica. Il Bitcoin è una moneta volatile. Le sue oscillazioni sono fortissime e oggi può valore tot e il giorno dopo anche il 15% in meno.

Bisogna fare bene attenzione perché se ci si butta a capofitto in questo campo senza conoscere bene le regole del gioco, si rischia di farsi male.

Minare Bitcoin e altre criptovalute

Non è detto che il Bitcoin possa essere solamente comprato o venduto. Il Bitcoin può essere anche trovato, un po’ come fanno i minatori che trovano materiali preziosi nelle miniere. Da qui deriva il termine “mining“.  Scavare nella rete per trovare i Bitcoin.

Per andare alla ricerca di Bitcoin e altre criptovalute, è sufficiente il tuo computer (se ti accontenti). Ci sono diverse schede video in grado di minare, te ne voglio mostrare qualcuna:

Tutte le altre schede video le puoi trovare sul sito cryptocompare

La scheda grafica presa in considerazione per questo esempio è la GeForce GTX 750 Ti. Grazie a queste schede puoi minare l’Ethereum che è un’altra criptovaluta importante. Il costo di mantenimento per ogni giorno è di $ 0,1 mentre il ritorno dell’investimento ce l’hai in 675 giorni. Ciò significa che spendi $150 per acquistare la scheda video e fra 675 giorni, quella stessa scheda video ti avrà fruttato $150. Dal 676esimo giorno in poi, sarà tutto guadagno. Tuttavia passano quasi 2 anni prima di rientrare nell’investimento, per quanto basso questo possa essere.

Per avere dei risultati migliori è necessario puntare su attrezzature migliori. Oltre alle schede grafiche, è possibile trovare sul mercato altri macchinari che sono stati appositamente progettati per minare. Di conseguenza sono ottimizzati per fare solo quel lavoro e farlo bene.

Ti mostro una foto di una macchina creata appositamente per il mining:

minare-bitcoin

Questa macchina si chiama Antminer D3, che tradotto alla lettere significa “formiche minatrici”. È una delle macchine più potenti che ci sia sul mercato e il suo costo è di €2258. Un bel costo eh? Tuttavia non bisogna badare tanto all’investimento iniziale ma tanto a in quanto tempo recupero il mio investimento. L’investimento migliore è quello che ti fa recuperare i soldi investiti nel minor tempo possibile.

Guadagnare con le Macchine per Minare

Stiamo pian piano arrivando alla soluzione, abbi ancora un attimo di pazienza e tutto il quadro sarà completo.

È dunque possibile acquistare una macchina per minare criptovalute ma non conviene in Italia. Purtroppo il prezzo della corrente elettrica è troppo alto qui per avere un buon margine di guadagno. In Italia si spende mediamente €24 per 100kWh mentre in un paese come la Bulgaria si spendono ancora €9 per 100kWh. Capisci che grande differenza??

Siccome queste macchine sono così potenti consumano molta energia. Sono come delle Ferrari. Acquistarle costa tanto, sono altamente performanti ma costa tanto mantenerle. Facendo qualche rapido calcolo ci renderemo conto che sarà quasi unitile come investimento.

L’Antminer s7, che mina Bitcoin, ha un costo di mantenimento altissimo. Quasi il 50% di ciò che ricava, lo spenderai in manutenzione.

Ecco perché bisogna scegliere bene la macchina e fare un buon investimento iniziale. Dopo questo primo step bisogna trovare il Paese che ospita la nostra macchina e che faccia pagare poco la corrente elettrica. A quel punto siamo in una botte di ferro.

“Ma una volta comprata la macchina, dove la metto a minare? A chi la spedisco? Chi me la cura? Posso tenerla monitorata?”

E qui arriva il bello. Sembrava andare tutto liscio come l’olio ma l’intoppo è sempre dietro l’angolo. Puoi tranquillamente acquistare la macchina, ma poi devi sapere dove inviarla. Dovresti entrare in qualche community di Bitcoin internazionale e chiedere chi potrebbe ospitare la tua macchina. Ovviamente dovresti andare sulla fiducia e di questi tempi, con un investimento così alto… io diffiderei.

Operazione molto più semplice sarebbe invece comprare una macchina e rivenderla. Non credi che sia possibile?? Ti sbagli!! Se non sei nel mondo allora non immagini quante siano le persone che fanno questo lavoro. Le macchine per minare, soprattutto quelle più performanti sono introvabili. Lo sono perché sono limitate e nel momento in cui escono sul mercato, i più grandi investitori ne fanno razzia, ordinandone anche una decina a testa. A quel punto poi le rivendono anche al doppio del loro prezzo iniziale.

Nell’immagine che hai appena visto, c’è sopra il reale costo dell’Antminer L3+, ovvero $1.644, mentre su Ebay c’è un tizio in Germania che lo vende a €4.350!!! E per venderlo ad un prezzo così alto significa che ci sarà anche qualcuno che glielo acquisterà. Dunque una buona strategia per guadagnare è quella di fare compravendita sulle macchine per il mining. Ci vuole coraggio e ci vuole un buon portafoglio d’investimento ma se ti va bene… raddoppierai il tuo capitale iniziale entro pochissimo tempo. 

Guadagnare Minando Senza Acquistare la Macchina

Esiste un’ultima soluzione che ti consente di minare senza acquistare la macchina. Questa soluzione si chiama Cloud Mining. Il Cloud Mining ti permette di affittare parte di macchina o l’intera macchina e di minare anche a centinaia di Km di distanza.

Perché io dovrei affittare una macchina per il mining e non comprarla??

Semplice, l’abbiamo già detto prima ma ti faccio un rapido elenco:

  • Le macchine (AntMiner) sono molto rumorose, meglio nona averle in casa nostra;
  • Le macchine consumano molta energia. In questo modo, buona parte dei nostri ricavati andrà per coprire le spese di gestione;
  • Le macchine hanno un alto costo.

I vantaggi del Cloud Mining invece sono:

  • Non devi fare un grandissimo investimento iniziale per acquistare la macchina ma decidi tu come e quanto investire;
  • I provider di Cloud Mining sono situati in zone in cui la corrente elettrica costa poco, e di conseguenza costerà poco anche a te;
  • I provider riescono ad acquistare continuamente nuove macchine. Riescono ad acquistare a stock, in questi modo hanno grandi risparmi, risparmi di cui gioirai anche tu.

Ci sono tanti siti di Cloud Mining. Alcuni di questi sono validi e solidi, altri invece sono siti che sono aperti da qualche settimana e aspettano solo il momento giusto per truffare gli utenti e poi chiudere. Bisogna fare molta attenzione.

Il Mio sistema per Minare col Cloud Mining [Guida Passo per Passo]

Voglio mostrarti il sistema che utilizzo io per minare. Ti mostrerò passo per passo tutte le operazioni che dovrai svolgere per iniziare a guadagnare col mining. Ti mostrerò i siti migliori da utilizzare, ti mostrerò i miei guadagni e ti farò vedere come mettere in moto tutto il sistema in modo automatico. Quello che dovrai fare sarà solamente compiere queste prime azioni e poi svegliarti la mattina e verificare quanto hai guadagnato, sì, perché la tua macchina trova Bitcoin e Litecoin anche durante la notte e avrai le statistiche, ora per ora, che ti mostreranno quando sono stati trovati blocchi di Bitcoin.

Sei pronto a far partire il tuo miglior investimento?

Caro lettore. "Il Mio Sistema per Guadagnare con i Bitcoin e i Litecoin" è un articolo Premium. Per continuare a leggere l'articolo, è necessario procedere con il pagamento 27 EUR .

Post Consigliati

2 thoughts on “Il Mio Sistema per Guadagnare con i Bitcoin e i Litecoin”

  1. John says:

    Ciao Krikko, leggo il tuo blog da tempo e trovo questo articolo molto interessante. Io ho avuto molto successo fino ad ora con il comprare bitcoin tramite carta di credito quando il prezzo si abbassa e successivamente venderli tramite paypal (I clienti sono disposti a pagarti di più) quando il prezzo risale. Ammetto che è rischioso il mio metodo ma fin ora mi ha funzionato. Volevo provare il mining ma con il prezzo della corrente qui non conviene davvero. Te hai avuto successo con il Cloud Mining? Ho visto che hai messo un ebook a pagamento, descrivi il tuo metodo li dentro? Un saluto John

  2. Christian Salerno (Krikko) says:

    Ciao John, grandissimo! Sono felice che tu riesca a guadagnare con gli alti e i bassi del Bitcoin 🙂 Sì, col mining mi sta andando bene e descrivo tutte le mie operazioni all’interno dell’articolo premium. 🙂 Per qualsiasi info sono qui!

    Krikko

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.