Browse By

Scaling: in che modo aumenterà i tuoi Guadagni

Con il termine scaling si intende scalare. Scalare cosa?

Si sta prendendo in considerazione quel momento in cui abbiamo lanciato una campagna pubblicitaria che ha un ROI positivo e ne aumentiamo il budget pubblicitario per aumentare le entrate.

Prima di iniziare a vedere qualche esempio e prima di prendere in considerazione l’idea di scalare, assicurati che la tua campagna sia solida. Ciò significa che se in un giorno fai 6 vendite, poi per una settimana non hai entrate, e poi improvvisamente 2 nuove vendite e così via… sei di fronte ad un trand decisamente altalenante. È chiaro che quello che conta non è la singola vendita ma la media in una settimana o in un mese, ma ad occhio e croce, una campagna con quei risultati, è poco affidabile.

Sarà forse scontato dirlo ma per procedere con lo scaling, il ROI della tua campagna deve essere almeno dell’80% e adesso ti spiego subito il perché:

Supponiamo di aver lanciato una campagna con Facebook Ads e di avere un ROI del 70% investendo ogni giorno €50. Significa che spendendo €50 ogni giorno te ne ritornano indietro 85. Non è detto che se tu spendi €100 allora il tuo ROI continuerà ad essere del 70% e quindi andrai a guadagnare €170 (al posto degli €85 d prima).

Inoltre non dimenticarti mai che più Facebook vede che la tua campagna sta andando alla grande e più ti farà pagare care le inserzioni. Più guadagni e più lui vuole guadagnare su di te. Alla fin fine è pur sempre un’azienda.

Se invece non promuovi il tuo prodotto o servizio via Facebook Ads ma scegli di utilizzare la tua lista di contatti email (supponiamo che tu abbia 20.000 indirizzi e-mail)… allora invii la tua promozione, ottieni un tasso d’apertura del 15% (quindi 3.000 email aperte) con un CTR (numero di click che portano alla tua landing page) del 10% (300 click) e una conversione del 10% (30 vendite).

Ora, se la lista è già tua ci hai solo guadagnato. Ma se tu avessi dovuto acquistare il traffico DEM da altri database, non è detto che tu vada in positivo da tutto questo marasma.

Proprio per questa ragione è essenziale avere un alto margine di ROI, per evitare di compiere un’azione che poi possa portarci ad un ritorno negativo.

Se stai facendo invece marketing di affiliazione devi stare molto attento a scalare perché devi accertarti di quanti lead puoi generare con quella campagna. Alcuni network ti avvisano e ti dicono che quella campagna scadrà tra tot. giorni. Altri network invece non ti dicono quanti giorni restano ma il numero di conversioni che si possono ancora effettuare. Altri ancora non scrivono nulla. 

Attenzione a non farti bloccare dalla paura

marketing-affiliazione-scalare

Ora voglio condividere la mia personale esperienza con te. La priva volta che ti ritrovi a scalare vieni pervaso da un certo senso di paura. Per te investire €50 al giorno è già molto e ti stai domandando come diventerebbe il tuo Business investendo €100 al giorno. Ti fai qualche domanda, ragioni, cerchi consigli online ma poi, per il più delle volte, tende a vincere la parte razionale sicura di te che ti dirà “ma chi te lo fa fare di rischiare! La tua campagna sta andando già bene così, non toccare nulla che poi se sbagli perdi tutto quello che hai guadagnato sino ad ora“.

Questo pensiero mi ha fregato per un po’ di tempo. Poi mi sono detto: “caxxo, questi soldi li ho guadagnati, mal che vada se li perdo… non ci perdo nulla!” Questo pensiero mi ha dato il coraggio per osare di più e sono stato ripagato.

Nella vita se non risichi… non rosichi!

firma per computer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.